Boutique a Mykonos. Arredi scultorei per un’esperienza che va oltre lo shopping

Lo scopo del progetto era creare un un linguaggio nuovo per un negozio di abbigliamento di alta moda, così lo Studio Omniview, sotto richiesta del proprietario, amante del design, realizza arredi scultorei che si fondono con lo spazio

Il progetto nasce da diverse considerazioni di cui si doveva tenere conto, in primo luogo il desiderio dei clienti di non associare il disegno dello spazio al prodotto, in modo che l’attenzione sugli abiti non venisse meno

Nasce da qui l’esigenza di arredi che fossero abbastanza intensi per ambientare l’atmosfera del negozio e guidarne l’estetica, senza che fossero di dimensioni eccessive e senza che occupassero troppo lo spazio

In secondo luogo, gli elementi dovevano racchiudere ognuno due funzioni; scrivania e panche come primaria e espositore come secondaria

Ultima considerazione, ma non meno importante, dovevano essere altamente scultorei, al punto che la funzione fosse quasi camuffata. In questo modo, tutte le connotazioni associate all’utilizzo degli “arredi” non sono una distrazione per gli abiti esposti, quasi come sè viaggiassero su due  livelli distinti

Con questa maniera di esposizione quasi impercettibile, il progetto ha risolto tutti i punti con un design del dettaglio servendosi anche di un’illuminazione mirata e teatrale

Lo scopo finale è stato quello di fornire al pubblico un esperienza trascendentale, che sembra più una passeggiata in una galleria d’arte che una visita in un negozio

GALLERY

Grecia
Commerciale
Interior
PROGETTISTA
Omniview

DATI PROGETTO

Tipologia: Commerciale
Arkitecture ADV Formazione 01 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 03 - 300x250