“Bubble Shade” a New York City. Il Parco urbano si colora di Bolle

Il Dipartimento americano dei Parchi e Ricreazione di New York City ha considerato l'installazione progettata dell'Architetto Valerie F. Schweitzer, "Bubble Shade" per uno dei parchi della città

Ispirato alle giocose bolle saponate della bacchetta giocattolo di un bambino, questo kit di componenti architettonici crea cupole di stoffa colorata destinate a sollevare i cercatori di ombre urbane nelle aree surriscaldate

Baccelli in alluminio con colorazione chiara con ampie aperture e oculi ai loro tetti forniscono una sequenza di rifugi per un parco, una piazza urbana o un cortile. Sono moduli che possono aumentare di numero a seconda delle dimensioni del sito e della necessità di ombra

Il design è particolarmente adatto ai climi caldi durante tutto l’anno come installazione permanente. Sfruttando le proprietà di trazione del metallo e del tessuto, le cialde sono realizzate in tre dimensioni di anelli metallici saldati che creano uno scheletro per il tessuto. Il tessuto viene quindi agganciato a occhielli metallici come mostrato nei disegni del negozio. La super struttura tensile sarà saldata (Mig) insieme nel sito o nei quadranti sferici nel negozio e consegnata per l’assemblaggio finale. (La plastica colorata può essere sostituita al tessuto). Il design utilizza molteplici forme geometriche e colori che consentono di vedere la città o il paesaggio attraverso un filtro caleidoscopico

Attualmente è in fase di valutazione da parte del Dipartimento di Parchi e Ricreazioni di New York per ombreggiare uno dei suoi parchi. L’ombreggiatura a bolle è allo stesso tempo semplice e complessa a causa degli spazi interstiziali creati dal tessuto a forma di vari che si staglia contro il cielo. Come osserva un osservatore, è come “agrumi intergalattici”. Questo progetto è arrivato secondo nella competizione internazionale Future of Shade 2017

GALLERY

Cultura e Servizi
Architettura