Consolle da muro in stile mudéjar. L’ispirazione nasce in Andalusia

Progettata dalla Designer Francesca Di Giannantonio la consolle nasce da un progetto strettamente connesso alla funzione e al materiale con cui è realizzato. L'ispirazione data dal un viaggio in Andalusia, e dallo stile mudejar

Consolle da muro in stile mudéjar con quattro ante, una mensola svuota tasche, un ripiano per laptop, una seduta e sagoma per specchio

La Designer sperimenta forme e qualità dei materiali scopriamo che ogni “cosa” nasce da un pensiero, da un’intuizione, da un progetto, strettamente connesso alla sua funzione e al materiale con cui viene realizzato. Quindi il design nasce dalla relazione tra forma-funzione-materiale

Il problema di design nasce da un bisogno: quale bisogno soddisfare o quale problema risolvere: ammaliare, contenere/esporre, dare un solido appoggio

Così l’idea sottesa alla base del progetto è l’ispirazione data dal un viaggio in Andalusia, e dallo stile mudejar, ammirato nella visita alla Real Alcazar di Siviglia o nella Alhambra di Granada; la stilizzazione di elementi vegetali e i motivi a intreccio di carattere geometrico, con la loro solida base matematica, offrivano/offrono ampie possibilità creative; ne conseguono costruzione semplici ma decorazioni ricchissime

Può diventare una libreria, o una credenza eclettica, un espositore x prodotti artistici o commerciali. Può custodire tutto!

Pensata in primo luogo come arredo per la zona d’ingresso, utilizzandolo come svuota tasche e specchiera, può diventare anche un mobile dello studio se si adopera la seduta e il ripiano come postazione pc o un arredo per il soggiorno, se adibito a porta riviste

GALLERY

Architettura
PROGETTISTA
FRANCESCA DI GIANNANTONIO

DATI PROGETTO

Arkitecture ADV Progettista - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 01 - 300x250