Combinando materiali insoliti come mozziconi di sigarette e graffette con un senso di assurdità e di opinioni schiette, l'artista francese Baptiste Debombourg è stato descritto come un piantagrane idealista. La sua straordinaria produzione illustra la sua attrazione nel fare lavori in modi non ortodossi, come collocare il lavoro in contesti inaspettati o usare tecniche distruttive. Per sua stessa ammissione, più è vietato qualcosa più si sente attratto dal farlo assumendosi dei rischi. Tuttavia la nozione di "bellezza" nell'assurdità è molto importante nel lavoro di Debombourg in cui troviamo la bellezza nei luoghi meno probabili.

Per Debombourg, "l'arte è sempre stata un modo per sfuggire alle regole". I suoi primi lavori erano dipinti ma col tempo ha scoperto che la scultura o il lavoro tridimensionale sembravano il modo migliore per esprimere le sue idee in modo più naturale. Poiché, come sottolinea, "siamo circondati da e coesistono con gli oggetti e l'architettura, condividendo i nostri spazi di vita". In sintonia con l'approccio anticonvenzionale di Debombourg all'arte, usa spesso materiale di scarto scartato trovato sulla strada anziché incontaminato. materiali artistici appositamente realizzati. In alcuni casi questi materiali trovati sono ulteriormente degradati o sezionati, come i suoi pezzi La Redoute. Usando i noti cataloghi di vendita per corrispondenza, li scolpì in modo tale da assomigliare ai contorni di una mappa, rappresentando una tendenza per le persone che vivono lontano dalla città.

Progetti

Articoli

Progettista

Baptiste Debombourg
145 Rue de l'Ourcq, 75018 Paris, Francia
+33 (0) 1 46 07 57 48