ARCHITETTURA | La posizione della casa, tra spiaggia e vegetazione tropicale, sono alla base del progetto dello Studio Cadaval & Solà-Morales: un edificio in cemento armato, che con flessibilità si apre e si chiude verso l’esterno, confondendosi con esso

Un edificio in cemento armato, che con flessibilità si apre e si chiude verso l’esterno, confondendosi con esso, vincolato da una posizione suggestiva tra spiaggia e vegetazione tropicale, è il rprogetto dello studio Studio Cadaval & Solà-Morales a Puerto Escondido

Spazio flessibile e aperture sull’esterno
La volontà di creare una casa fresca, dove i parametri di temperatura esterna dovevano essere controllati, con una manutenzione minima e un basso costo, sono la base di questo progetto flessibile. Una casa flessibile nel numero degli utenti e nel suo uso: completamente aperta verso l’esterno o richiusa su stessa.

Possibilità e limite del materiale
La necessità che la casa fosse costruita totalmenete in cemento fù dettata dall’alta temperatura e la mancanza di manodopera specializzata in un posto così remoto, facendone il nodo di definizione formale del progetto. La sezione della casa cerca di portare al limite le possibilità del materiale e di adattarsi in modo specifico alle condizioni della sua posizione.

Punti di vista e sospensioni sull’acqua
L’edificio, un oggetto in scala confusa e di textur rugosa, si compone di tre elementi per tre diverse condizioni: un corpo-torre, che sale alla ricerca del mare e termina con un'apertura totale, in cui nulla blocca i punti di vista verso il pacifico messicano; un secondo corpo, fatto di stanze, sospeso sull'acqua e sui fiori del giardino; un terzo elemento, costruito con la volontà di essere lo spazio centrale, alto, fresco, distributore e canalizzatore delle distinte attività della casa.

Vegetazione tropicale e neutrlità
E' lo spazio esterno il più importante della casa, il fuoco centrale del suo uso. Ha le caratteristiche di uno spazio interno, utilizzando però le possibilità de suo intorno fatto su misura. Vincolato all’amplio nucleo centrale della casa e a sua volta nutrendosi della luce, dell’acqua, dell’aria e della vegetazione tropicale, con i suoi colori che contrastano con la neutralità del cemento.

Le aperture verso l’esterno sono il tema centrale di questo progetto, pensate per una maniera diversa di intendere la casa, “il dolce far niente”.

Articoli

Progettista

Cadaval & Solà-Morales
Cadaval & Solà-Morales è stata fondato a New York nel 2003 e nel 2005 si è trasferita a Barcellona con un ufficio satellite a Città del Messico. Nella filosofia dello studio la ricerca è una parte importante del processo di progettazione.Ll’obiettivo è trovare soluzioni intelligenti per scale di lavoro molto diverse.