FOCUS | Un'idea innovativa quella di Cerasa, in collaborazione con l'Architetto Paola Marella, che coinvolge i rivenditori e offre al cliente finale la possibilità di vedere, già presso il punto vendita, come potrà realizzare la sua stanza da bagno in pieno stile Cerasa.

Cerasa apre il 2016 con un’idea lungimirante e completa di stanza da bagno che ha posto il suo germoglio nel 2015 grazie alla collaborazione con l’architetto Paola Marella. Quello proposto dall’azienda è un progetto che coinvolge rivenditori e offre al cliente finale la possibilità di vedere, già presso il punto vendita, come potrà realizzare la sua stanza da bagno in pieno stile Cerasa.

L'Azienda e le partnership
Il brand, ha instaurato partnership con importanti aziende per l’inserimento di piatti e chiusure per box doccia, sanitari, corpi luminosi, carta da parati con texture e disegni esclusivi di Cerasa, coordinati tessili, profumazioni e saponi.

La stanza da Bagno coordinata
Quello che colpisce di questo progetto è la possibilità di realizzare una stanza da bagno coordinata sia da un punto di vista cromatico che materico: piatto doccia e piano con vasca integrata (o in appoggio) possono essere realizzati impiegando gli stessi materiali, le stesse finiture tono su tono o in colorazioni abbinate, così da trasformare il bagno in una stanza esteticamente piacevole, non solo funzionale.

Illuminazione e mensole
Su disegno esclusivo di Cerasa sono stati realizzati gli elementi illuminotecnici, pensati per il bagno ma inseribili anche in altri ambienti della casa. Ne è un esempio la lampada da terra Mrs Lucy che nella versione per il bagno è dotata di mensola e portasciugamani, elementi per vengono persi nella declinazione per l’ambiente living. A catalogo troviamo anche la plafoniera Ms Marie, ideale per qualunque spazio e MR John sospensione caratterizzata da un particolare movimento sali-scendi tipico della carrucola il cui peso permette la regolazione personalizzata della fonte luminosa. Particolari per forma e posizione sono anche gli applique che possono essere posizionati lungo il bordo perimetrale dello specchio. Cerasa con questa ampia proposta di elementi luminosi presenta un nuovo concetto di luce: versatile e personalizzabile, risulta perfettamente in linea con la filosofia progettuale dell’azienda.

Carte da parati
Le carte da parati, ovviamente vetrificate e quindi adatte anche a un ambiente umido come quello della stanza da bagno, danno un tocco di originalità a questo spazio rendendolo romantico senza tradirne i fondamentali aspetti funzionali.

Accessori
Non solo elementi pratici ma anche accessori esteticamente piacevoli sono i coordinati tessili, i saponi e le profumazioni, rigorosamente e cromaticamente, abbinati a tutta la composizione firmata Cerasa.

Le collezioni
Questi elementi sono proposti dall’azienda come intercambiabili anche nelle diverse collezioni come Play – declinata nei quattro stili Minimal, Decor, Urban e City – Ryo e Joy, rivisitate anch’esse quest’anno.

Il progetto è stato presentato per la prima volta, in anteprima assoluta, al Salone del Mobile 2016 e ha ottenuto un notevole successo di pubblico.

Guarda l'intervista all'Architetto Paola Marella - Salone del Mobile 2016. Clicca su http://ow.ly/aF123008VLJ

Articoli

Azienda

Cerasa Spa
Via Borgo dei Nobili, 19, 31010 Bibano TV, Italia
+39 0438 783411

Prodotti