ARCHITETTURA | Marc Koehler Architects, progetta ad Amsterdam Lofts dal Design flessibile e con uno sviluppo co-creato da una comunità attiva di residenti. Gli spazi e le strutture condivisi sono fondamentali per la creazione di comunità attive e auto-organizzate

L'edificio aperto offre ai suoi residenti la libertà di progettare e/o auto-costruire le proprie case partendo da zero, ovvero dalla struttura portante, incorporando qualsiasi funzione ibrida e co-creare gli spazi condivisi come comunità. 


Una struttura di base in calcestruzzo prefabbricata fornisce una struttura di moduli da tre a sei metri di altezza e larghi che possono essere combinati in modo flessibile in blocchi abitativi, lastre, grattacieli o case a schiera. I proprietari aggiungono all'interno il riempimento.

I volumi grezzi vengono personalizzati con totale libertà, adattandoli allo stile di vita e alle esigenze dei residenti. Diventa ancora più interessante quando i proprietari stessi possono progettare e costruire gli interni e investire gradualmente per crescere nel loro spazio. 

La struttura flessibile e modulare si adatta facilmente ai mutevoli cicli di utilizzo. 

Questa tipologia di edificato, denominata Superlofts dai progettisti, si rivolge a una crescente comunità di individui, con mentalità creativa e imprenditoriale, che vivono nuovi stili di vita ibridi con specifiche esigenze spaziali. Le possibilità di combinare una casa con un ufficio o un atelier, uno studio musicale o una cucina commerciale sono limitate negli alloggi convenzionali; la tela bianca offerta da Superlofts rende possibili queste forme ibride di vita.

Nuove forme di vita condivisa vengono sperimentate in questi spazi in cui le persone traggono beneficio dalla convivenza in un "villaggio urbano", affrontando il problema della solitudine e dell'isolamento derivanti dalla vita anonima in città in cui le persone sono ipervigilate online ma non hanno un contatto personale significativo. 

Situato in una zona industriale di riqualificazione nel nord-ovest di Amsterdam, il Plot 4 comprende 19 residenze che vanno dai mini loft a prezzi accessibili 65mq, agli attici di lusso di 165mq.

Fotografie di: Marcel van der Burg. La quarta immagine della Gallery di:Isabel Nabuurs

Articoli

Progettista

Marc Koehler Architects
Marc Koehler Architects (MKA) è uno studio internazionale di design fondato nel 2005 dall'Architetto olandese Marc Koehler

SEMINARI ON-LINE