ARCHITETTURA | L'Architetto Rocco Valentini progetta a Ortona, in Provincia di Chieti, la Fontana del Vino, un punto di ristoro e ricreazione per coloro che intraprendono il cammino spirituale e turistico

La Fontana è la prima in Italia accessibile a tutti, dove è possibile andare ad attingere gratuitamente vino.

La Fontana del Vino, un idea suggerita da Fausto Di Nella e alcuni pellegrini, concretizzata da Nicola D’Auria, proprietario della Cantina Dora Sarchese in Caldari, Ortona, per creare un punto di ristoro e ricreazione ai pellegrini del Cammino di San Tommaso, il percorso spirituale e turistico che lega le città di Roma e Ortona dove sono custodite rispettivamente le spoglie degli Apostoli Piero e Tommaso.

La fontana infatti è stata ricavata dalla rielaborazione delle doghe e degli elementi che componevano una vecchia botte da 7 tonnellate che era tenuta nel magazzino della cantina, una botte smontata e ricomposta per creare un oggetto diverso dall’originale, come base della fonte, una pietra calcarea della Majella e i rubinetti in rame, ottenuti “dalle bacchette” di una vecchia pompa irroratrice di Nicola.

Le doghe della seconda botte, sono state riutilizzate per la realizzazione di elementi di arredo, leggio lampade, tavoli, panchine.

Il concept è quello di far entrare il pellegrino all’interno della botte e farlo sentire letteralmente integrato nel vino, un guscio che per un attimo aiuta a staccarsi del modo reale e spinge alla meditazione al senso del viaggio della vita.

All’interno una citazione:
“Bevi vino che non sai donde sei venuto. Sii lieto che non sai dove anderai” la frase – tratta dalla terza delle “12 quartine di amore e vino” di OMAR KHAYYÂM e che dà il benvenuto a tutti i visitatori.

Articoli

Progettista

Rocco Valentini Architetto
Rocco Valentini Architecture, si occupa di restauro e ristrutturazioni, progettazione architettonica ed interior design, recupero ed adeguamento sismico.

SEMINARI ON-LINE