ARCHITETTURA | Una casa di famiglia a Barcellona progettata dallo studio di design Susanna Cots, si sviluppa attorno l'incontro tra interno ed esterno, un luogo dove i proprietari sfuggono dallo stress quotidiano della grande città

L'Architetto catalano ha progettato uno spazio diafano che abbraccia la terrazza per convertire il piano superiore in un unico volume in entrata che integra entrambi gli spazi in una sola essenza.

Due cubi in MDF laccati creano due aree di rapporti familiari - la cucina e il soggiorno nell'interno - e due aree ricreative all'esterno.

La cucina gioca con le simmetrie interne ed esterne per assicurare che il tavolo da pranzo sia uguale a entrambe le aree. Inoltre, il salotto dispone di un camino centrale che contribuisce a un fattore comfort, mentre esteticamente arricchisce entrambi i punti di vista.

Il piano terra è dedicato a due suite, entrambe dotate di bagni completi.

L'idea dietro l'illuminazione accuratamente progettata è favorire la comunicazione fluida nell'abitazione e trasmettere le emozioni e le sensazioni di una casa di villeggiatura.

Questo concetto di progettazione è costituito da materiali di qualità e bianco puro, il segno dello studio condotto da Susanna Cots.

Articoli

Progettista

Susanna Cots
Emotional Interior Design & Slow Design

SEMINARI ON-LINE