Masseria a Lanzarote. Una casa per Artista, tra colori, tradizione e modernità

César Manrique sceglie una vecchia masseria per trasformarla nella sua dimora e nel suo studio, reinterpretando lo stile tradizionale attraverso il suo punto di vista di artista poliedrico, una casa che vive tra passato e futuro

Agli inizi del 1986, Manrique adattò una vecchia masseria, riutilizzando l’esistente in rovina e ampliandolo, ubicata in una proprietà agricola che egli aveva acquistato negli anni Settanta. E’ un architettura del linguaggio tradizionale riconsiderata da un punto di vista moderno, nel quale risaltano l’estetica e il comfort, visti dall’occhio dell’artista. Visse in questa casa fino al 1992, anno della sua morte. Nel 2013, essa fu aperta al pubblico come Casa-Museo

La Casa-Museo si trova nel bel mezzo di un giardino di palme nella pittoresca cittadina di Haría, nel Nord di Lanzarote, nella quale ancora oggi si conservano le forme di vita tradizionali dell’isola. Ad Haría, l’artista trovò la tranquillità e il contatto con la natura che tanto amava

La casa si compone di due cortili, che servono da ingresso alle varie camere, come le tipiche case di questi luoghi, da qui si accede ad un mondo sorprendente di beni personali, utensili, oggetti ritrovati e pezzi di artigianato ai quali Manrique diede una funzione estetica. Tutto lo spazio è caratterizzato dalla nobiltà dei materiali e dalle caratteristiche tipiche del buon gusto. Anche negli arredi l’antico si fonde col moderno, niente è lasciato al caso

L’esuberante vegetazione, esterna e interna, contribuisce a creare ambienti sereni e accoglienti. Nell’atelier, isolato dalla dimora, si può vedere lo scenario originale in cui il pittore ogni giorno dipingeva, circondato da pigmenti, tavoli con disegni, cavalletti e dipinti incompiuti, il tutto conservato proprio come l’artista lo lasciò prima di morire. Attraversando queste stanze, in silenzio, con la brezza che entra, è possibile vivere un’esperienza unica ed entrare in un mondo singolare: quello dell’artista

Attraverso questa architettura è possibile ancora di più conoscere l’anima artistica di Manrique, dove per lui erano importanti le piccole e le grandi cose, dove il design moderno si fondeva con gli oggetti quotidiani: la casa ancora conserva un’anima

GALLERY

Spagna
Residenza
Architettura
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Tipologia: Residenza
Arkitecture ADV Progettista - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 01 - 300x250