Restyling per la Gioielleria che diviene Concept Store. La città vista dall’alto

Studio14 realizza l’interior di una gioielleria creando un Concept Store. I progettisti approfondiscono il tema della città, i gioielli sono all’interno delle case del villaggio virtuale viste dall’alto e portano ognuna la propria diversa storia

Entrando nel Concept Store ideato da Studio 14, i visitatori percepiscono la città come vista dai tetti, come quando si atterra con un aereo. Sotto ogni tetto vi è una storia diversa, i messaggi incisi su metalli preziosi esprimono emozioni, condivisione e complicità

Il progetto può essere definito la messa in pratica del concetto che c’è alla base di Civita, nuova linea di Queriot. Civita è un luogo immaginario, un villaggio virtuale fatto di piazzette, di cupole, di case e stradine dove ritrovarsi, incontrarsi e scambiarsi sensazioni

Da questa linea guida è nato il progetto di Studio14 scelto dall’azienda di gioielli per realizzare un nuovo concept pensato per futuri corner e negozi monomarca. Il pezzo centrale del progetto è la teca a casa, progettata in 4 differenti altezze e con 4 differenti disegni per il colmo del tetto, che una volta affiancate disegnano uno skyline

Queste sono le vere e proprie “case” dei gioielli che al loro interno li ospitano ed espongono su 3 livelli grazie a degli alberi espositivi. La “scatola”, il negozio, è invece un luogo ricco di contrasti, dove al suo interno cresce e si espande la città di civita con tutte le sua diverse tematiche

Per il soffitto ed il pavimento è stato utilizzato del Valchromat (MDF colorato in pasta), in diverse varianti cromatiche. Variando il colore sono stati creati punti vendita con differente impatto, mantenendo sempre lo stesso look

Lo Studio 14 caratterizza il locale commerciale con pareti rivestite in parquet su cui è disegnata la grafica di questa nuova collezione

GALLERY

Italia
Commerciale