Ristorante a Berlino. Interior Design per la Steakhouse di alta qualità

Con circa 50 ristoranti in tutto il paese, la catena tedesca Maredo è leader del mercato tedesco nel settore degli steakhouse. L'azienda ha investito sulla propria immagine affidandola allo studio Ippolito Fleitz Group GmbH che ha curato il progetto

La catena del ristorante offre alta qualità. Una parte importante di questa promessa è quella di offrire carni eccezionalmente di alta qualità, che Maredo importa direttamente dal Sud America. Lo studio Ippolito Fleitz Group GmbH mette insieme un nuovo concept di interni che si concentra su questo prodotto chiave e sulle sue origini, trasformando la qualità in qualcosa di più tangibile. I materiali e il mondo dei colori sono ispirati alle materie prime, la carne con le sue connotazioni arcaiche e la connessione intrinseca al fuoco

Le sue origini si ritrovano nella figura del gaucho: i pastori archetipici del Sud America. L’essenza del gaucho è la libertà, l’indipendenza, la vicinanza alla natura e ad una vita vissuta in pianure infinite e quindi alla carne nella sua qualità originale, naturale

Il tradizionale ponte gaucho con il suo motivo geometrico intrecciato ispira gli elementi spaziali che sono realizzati da forme di diamanti e zigzag e danno all’architettura aziendale un elevato valore di riconoscimento. Il decoro si ritrova nelle piastrelle del pavimento appositamente progettate, nella carta da parati sulle pareti, nella struttura dei contrafforti e nel soffitto a vista in legno

I materiali sono caratterizzato da vivaci superfici naturali come legno e pelle. I tronchi e le corde degli alberi, impiegati come elementi filtranti per delimitare il grande spazio e la griglia tradizionale in ghisa, sono tutti riferimenti alla vita quotidiana e all’ambiente del pastore

Le fotografie di grande formato sulle pareti e il corno di toro e le luci a forma di sombrero sottolineano il concetto spaziale nel dettaglio

Immediatamente adiacente all’entrata vi è una zona barbecue con il fuoco aperto, che consente agli ospiti di immergersi direttamente in un ambiente arcaico, pur avendo appetito per la carne alla brace. Il contatore che è illuminato da sotto e un cappuccio in ottone danno alla generosa zona barbecue un’atmosfera di qualità che funziona anche come traduzione spaziale della promessa di qualità di Maredo sulla bistecca e la sua preparazione. Di fronte a questa zona vi è un bar con un aspetto fresco e leggero, che entra in un dialogo contrapposto all’arcaica natura del fuoco di carbonella. Un lungo fuoco lasciato a vista attraversa la sala più distante dall’area barbecue situata nella parte posteriore della sala da pranzo, garantendo così un’atmosfera accogliente e accattivante in tutto lo spazio

Una gamma equilibrata di posti a sedere, da un lungo tavolo in marmo che può ospitare una buona dozzina di persone agli ancoraggi rivestiti di cuoio più coperti nelle aree posteriori del ristorante, offrendo una varietà di qualità per il pranzo, in modo da soddisfare le diverse esigenze ed i desideri gastronomici degli ospiti. Anche i servizi igienici non sono stati dimenticati: con lavabi appositamente progettati di acciaio grezzo, zincato a forma di vaso di bestiame e pareti divisorie luminose rosse

Il nuovo concept è stato realizzato per la prima volta a Berlino, nel centro commerciale “The Q”, accanto allo storico Gendarmenmarkt di Berlino. Il ristorante esistente è stato ampliato per includere un ex ufficio postale adiacente, dando al nuovo locale circa 580 mq di spazio

GALLERY

Ristorazione
Architettura
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Tipologia: Ristorazione
Arkitecture ADV Formazione 01 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 01 - 300x250