Applicazione Mobile per l’identità digitale. Un controllo sulle informazioni da divulgare

Bridge è un Applicazione, creata dal Designer Reto Togni, che archivia, verifica e tutela l'identificazione. Attraverso il suo utilizzo, le persone possono inserire dati in un sistema che lavora come un’agenzia di identificazione

BRIDGE è una proposta innovativa per una piattaforma di identità digitale unificata, centrata sull’utente, in cui definire chi siamo, in massima sicurezza, sta diventando sempre più complesso. Mentre entriamo in un’epoca di migrazione di massa, affiliazioni nazionali oscillanti e iperconnessione digitale, il modo in cui formiamo le nostre identità personali e collettive è radicalmente rimodellato

I sistemi politici e i cittadini sono stati sfidati a rivalutare la dinamica contestuale tra collettivi locali e globali. BRIDGE offre agli individui un’agenzia di identificazione decentralizzata, che copre il divario tra documentazione formale e auto-rappresentazione dinamica

BRIDGE è una proposta per una piattaforma di identità digitale che comprende meccanismi per archiviare, verificare e tutelare l’identificazione. Utilizzando un’app mobile, le persone possono inserire i propri dati personali in un sistema sicuro.  È un dispositivo biometrico portatile che riconosce i “modelli venosi” unici degli utenti, consentendo la registrazione verificata

La visione di BRIDGE è di fornire agli utenti un controllo intuitivo su quali informazioni personali ritengano necessarie divulgare in diversi scenari. Il sistema ha il potenziale di includere dati verificati da forme di identificazione esistenti, comprese le nazionalità attraverso partnership con gli uffici governativi, o nuovi tipi di affiliazione

Gli schemi delle vene degli utenti diventano la loro chiave per accedere a nodi distribuiti di dati protetti tramite blockchain. Inoltre, la combinazione di due modelli di utenti attraverso i dispositivi BRIDGE si potrà creare una nuova forma di registrazione, con nuovi accordi sociali su contratti, iscrizioni o dati personali informali

GALLERY