Casa Versace a Milano. Una visione contemporanea dai colori vivaci per la collezione Home

In occasione del Fuorisalone 2019, Versace Home torna a casa, nel complesso di edifici in Via Gesù. E Per presentare la nuova Versace Home Collection, Donatella Versace invita la Designer Sasha Bikoff a creare l’installazione e la galleria espositiva

Gli edifici neoclassici, risalenti al 1782, sorgono sul sito di un ex convento francescano. Lo sviluppo settecentesco che vedete oggi racchiude un grande cortile, che divenne un fattore importante per attirare la famiglia Versace ad acquistarla nel 1982. Per un periodo di quattro anni, la famiglia ha comprato tutti gli edifici annessi, con l’intenzione di convertirli in un quartier generale per la casa. Prendendo spunto dalle tradizioni della couture, Gianni Versace ha deciso di unire lo studio di design, l’officina e la su abitazione

Donatella Versace ha invitato, Sasha Bikoff e Andy Dixon, a unirsi a lei nella presentazione della nuova Versace Home Collection. Progettato da Sasha Bikoff, il tappeto è una fusione dell’estetica Versace, passato e presente, creato ispirandosi a momenti e motivi leggendari di Versace. Il suo obiettivo era quello di abbracciare i codici della casa, incorporando una inattesa interpretazione delle immagini e dei colori

Il design del tappeto presenta gli iconici simboli Versace, e li fonde con stampe storiche e stagionali. Gli elementi floreali sono in contrasto con scacchiere grafiche e motivi animalier leopardati. Il tappeto è fortemente influenzato dal revival Art Deco degli anni ’80, ma è reinventato in uno stile contemporaneo. Integrate a questo, con la regia di Bikoff, sono le opere di Andy Dixon, tra cui la sua camicia da gigante di nove metri per sette che pende prominente nell’ingresso

Per l’occasione la designer rivede anche la Home Boutique Versace in  Via Borgospesso, che è un appendice della precedente mostra dove l’atmosfera è proseguita icon colori vivaci dominanti,  di ispirazione Art Deco, come è evidente in tutta la nuova Home Collection esposta, insieme a sculture di palme pastello. Quando ha creato questo spazio, il suo desiderio era quello di condividere la sua percezione di Versace e i modi in cui l’ha ispirata

GALLERY

Italia
Cultura e Servizi
Interior