Interazioni tra bambini e adulti. Uno spazio pubblico come punto d’incontro tra famiglie

Uno spazio dedicato al divertimento, progettato dallo studio 100architects e situato a Shangai, diventa un punto di incontro per le famiglie, all'interno di un'area protetta, in cui forme geometriche colorate trasformano l'area in un parco giochi

Il Blue Ribbon, progettato dallo studio di architettura 100architects, è un intervento su uno spazio pubblico pensato per l’interazione tra bambini e adulti in uno spazio praticamente chiuso, delimitato dalla pavimentazione in verde e dalle varie forme geometriche da cui è delimitato

L’installazione sorge in una delle aree commerciali più popolate della città di Shanghai, con lo scopo di favorire l’interazione tra le famiglie in un’area chiuse e protetta, in cui potessero sostare adulti e bambini. Per questo scopo, a delimitare lo spazio, è stata scelta come forma geometrica del cerchio

Sono innumerevoli le forme circolari e curve che creano aperture per accedere allo spazio centrale, posti a sedere, rampe, al fine di incoraggiare l’interazione tra le persone. Quest’area è intesa come un parco giochi, pieno di oggetti geometrici di diversa forma e di diverso colore

Delle scatole gialle a forma di capsule sono state inserite lungo il perimetro, piattaforme per gli adulti, spazi in cui poter riposare e fare delle pause, che sono in grado di garantire un certo grado di privacy, soprattutto per gli adulti. Grazie a questa installazione l’area commerciale è sempre molto affollata

Foto: Amey Kandalgaonkar

GALLERY

Urbano
Architettura