Legno per una torre uffici a Bangkok. Un approccio ad uso misto per le sue funzioni

Gaysorn II è un progetto dello Studio CL3 Architect Limited, che si inserisce all’interno del quartiere finanziario di Bangkok. Il nuovo edificio vuole creare un ambiente di lavoro più umano, mescolando attività parallele come vendita al dettaglio e centri benessere

Gaysorn II è un progetto che mira a creare un nuovo approccio al design commerciale attraverso un’attenta pianificazione e analisi dello stile di vita, tra lavoro, gioco e crescita in un ambiente olistico. Ispirato alla cultura tradizionale tailandese, il progetto mette in sinergia e unisce le componenti di vendita al dettaglio, ristorazione, posto di lavoro, conferenze e benessere attraverso un design integrato e sostenibile

Gaysorn Plaza I è stato sviluppato nel 1994 e attualmente è sotto una forte concorrenza da parte del più nuovo e più grande sviluppo al dettaglio nel quartiere, Gaysorn II è principalmente una torre per uffici, situata sulla cima di un centro commerciale, e la sua volontà è l’area di vendita combinata lo renderà più commercialmente competitivo nell’area

A differenza di un progetto di uso misto tradizionale, il design assume un approccio umanistico integrando le sue componenti e immaginando uno stile di vita collaborativo e soddisfacendo le esigenze di industrie giovani e creative, curando vendite al dettaglio, ristoranti, caffè, bellezza, relax.

L’uso del legno, della vegetazione, della lavorazione dei metalli, della riflessione dell’acqua mira a creare un ambiente tattile, caldo, rilassante che si snoda attraverso 4 livelli: l’ingresso della hall sul livello 1; le strutture per conferenze ai livelli 19 e 20; le attività dedicata a bellezza e benessere al livello 10-12; i ristoranti e i caffè in zona strategica in tutto l’edificio. Un “bozzolo” di legno alto 19 metri, situato in un ponte di collegamento in vetro tra la vecchia e la nuova fase della zona commerciale, funge da simbolo visibile all’esterno degli edifici

Gaysorn II è uno sviluppo di mix unico nel suo genere, l’Architetto di CL3, William Lim, ritiene che l’architettura abbia un obbligo sociale e che un buon progetto possa andare oltre il suo limite per avere un effetto positivo sul suo vicinato. Gaysorn II ha creato con successo un ambiente unico di vita, lavoro, gioco e crescita, per la comunità del design a Bangkok

 

GALLERY

Commerciale
Architettura