Marchio come simbolo di appartenenza. Dalla timbratura del pane a quella dei corpi

Schiuma Post Design è un brand creato dalla creatività di Tommaso Schiuma, che nelle sue opere riflette la sua cultura materana. In questa sua opera parte dal vecchio rituale di timbrare il pane per riconoscerne l’appartenenza nei forni comuni, e lo riporta all’uomo

Nella storia millenaria della città di Matera il pane rappresenta un elemento chiave che detta tempi e abitudini degli abitanti. La panificazione è un’unità di tempo, un  rito permeato di magia e religione. La forma della pagnotta è caratterizzata da tre tagli a simboleggiare la trinità. La timbratura la identifica, ne segna l’appartenenza affinché non si confonda all’interno dei  forni comuni.  Il timbro del pane è  uno dei simboli dell’arte pastorale della murgia materana

Da questo nasce Matrix, in latino matrice, che ha la stessa radice di mater = madre, una delle più accreditate ipotesi sull’origine del nome Matera. Nel lavoro di sintesi dell’oggetto, la funzione di matrice ha un ruolo chiave.  Sedici quadrati hanno il compito di comporre lettere e simboli. L’estrusione di questa matrice ha dato origine al manico, reso ergonomico dalla sagomatura dei listelli esterni. Un componente a griglia, realizzato con tecnologia di stampa 3D, rende allineati i listelli in legno. Il risultato è un timbro la cui forma nasce direttamente dalla funzione ma che ricorda la tipologia di timbri di ispirazione architettonica

Nella conversione del  pane in corpo, Matrix diventa lo strumento per trasferire quei valori  di identità e appartenenza che porta in sé.  La timbratura dei corpi diventa un rituale di iniziazione attraverso il quale ogni soggetto passa ad un ruolo di cittadino più attivo e consapevole diventando egli stesso portatore degli stessi valori. I segni sul suo corpo, portati con orgoglio diventano simboli di appartenenza ad una comunità. Il rito che si vuole celebrare si carica di antichi valori ma si mostra in forma contemporanea. La sua finalità è generare un mutamento nei partecipanti, inducendoli alla consapevolezza di esser parte di un processo di crescita di una comunità

GALLERY