President Mansion in Cina. Reinterpretazione del Design orientale tra luce e giardini

Il Wuhan Greenland Center è un grattacielo di 636 metri progettato da Adrian Smith + Gordon Gill Architecture. Alcuni spazi interi, tra cui la President Mansion, sono stati completati dal CCD / Cheng Chung Design, dove il design parte dalla tradizione orientale

All’interno Wuhan Greenland Center l’Atrio di arrivo al primo piano, la hall celeste al 66 ° piano, l’executive lounge e la sala multifunzione, così come l’area della reception all’11° piano e il design interno del President Mansion dei piani 76-85 sono stati completati dal CCD / Cheng Chung Design (HK). Questo progetto si trova nell’area centrale del quartiere degli affari di Winjiang a Binjiang, e diventerà un complesso urbano a più piani che integra hotel a cinque stelle, centri commerciali di fascia alta, edifici per uffici e appartamenti di alto livello

Diverse aree funzionali multiple come l’ingresso della reception, l’area lounge, l’area di discussione, lo spazio artistico e i passaggi degli appartamenti sono stati progettati riprendendo lo stile del cortile classico orientale, e insieme sembrano riproporre una situazione di vita lontana tra le alte montagne e l’acqua corrente. I designer hanno allestito dei sentieri  di bambù e opere d’arte che guidano gli ospiti ad entrare dentro lentamente e che diventano delle piccole installazioni paesaggistiche

Nella zona di riposo, i sedili sono disposti in modo sparso, e alcuni sono messi di fronte alla finestra, di fronte al fiume Yangtze. La luce del sole proiettata sul tappeto color terra attraverso la facciata continua in vetro è come la luce del sole che splende attraverso foglie e rami di alberi, formando ombre casuali e sparse

Il progetto di Interior della Global President Mansion ha voluto rappresentare uno spazio circondato da montagne e acqua. Anche la gestione della luminosità e dell’apertura è un fattore chiave in questo progetto. Agli occhi dei designer, i cambiamenti di spazio e atmosfera sono le parti più attraenti nello spazio tradizionale cinese. Pertanto, la sequenza spaziale creata si alterna tra luce naturale e luce artificiale

GALLERY

Residenza
Interior