Quadrati e rettangoli si intersecano. Il corpo scaldante diventa una elemento decorativo

Luigi Brembilla disegna, con grande originalità, una nuova linea di scaldasalviette per Brem. Quadrati e rettangoli che si intersecano tra di loro danno vita ad un nuovo concetto di corpo scaldante, le "sculture da riscaldamento".

Ci voleva un’idea per trasformare l’immagine standard dello scaldasalviette, un’idea inattesa e sorprendente. Da questo assunto parte Luigi Brembilla nel progettare la linea di radiatori Cross per Brem. Un gioco di quadri e rettangoli che si intersecano in una forma inattesa che, pur rimanendo un elemento scaldante, potrebbe essere semplicemente pura forma decorativa.

Lo scaldasalviette CROSS può essere fornito in versione CROSS-Q a quadri sovrapposti non inclinati, per ottenere uno scaldasalviette dalla profondità di soli 10 cm, c’è poi CROSS-V che rappresenta la linearità assoluta grazie ad un rettangolo semplice o due rettangoli affiancati, l’ultimo modello è CROSS-RV, una composizione regolare di soli rettangoli incrociati. In base alle esigenze di riscaldamento le forme geometriche possono modificarsi senza alterare l’armonia dell’oggetto.

CROSS può essere fornito nelle diverse versioni creando particolari combinazioni che si possono comporre con un massimo di 4 elementi sovrapposti. I colori possono essere scelti in una delle 80 tinte, lucide, satinate, metallizzate e sablé della cartella colori Brem e anche nella versione a foglia dorata o foglia d’argento.

GALLERY