Residence artistico a Zurigo. Spazi modificabili e interconnessione tra volumi e materiali

Nel nuovo quartiere emergente di Zurigo, definito la Nuova Soho, lo Studio Locatelli Partners, con l’artisticità di Franca Sozzani, trasformano un duplex attraverso l’uso di materiali radicalmente diversi e volumi geometrici che si intersecano

L’edificio è adibito ad uso abitativo, ma il suo pubblico è variegato, e si compone di giovani manager, artisti e professori universitari. L’interior design dell’attico duplex, è stao radicalmente trasformato: lo spazio diventa flessibile e adattabile alle esigenze del cliente

Il progetto presenta grandi volumi rivestiti con materiali diversi che, a loro volta, si aprono e si chiudono per creare uno spazio aperto o una casa più tradizionale suddivisa in stanze. Le ampie vetrate enfatizzano questo gioco tra volumi e colori

I materiali scelti per le superfici sono tutti naturali e testurizzati: ferro nero, ferro arrugginito per le scale, legno con vernice marrone lucida nel bagno e legno scuro macchiato per i pavimenti

GALLERY

Svizzera
Residenza
Interior