Ristorante con il guscio bianco. Il Design in Giappone si ispira a Nuvole e Montagne

Una struttura di Design ideata dall'Architetto giapponese Takeshi Hosaka ospita un ristorante a Yamanashi, in Giappone. Una bianca copertura dalle forme arrotondate

Questo è un edificio come interno ed esterno. Il progetto è stato pianificato sul sito con il Monte Fuji in aumento da vicino nel sud e le due parti di fronte alle strade statali

Questo edificio vuole appartenere ad elementi naturali come le montagne e le nuvole. Realizzato seguendo una morbida geometria, opera in continuo su innumerevoli punti di superficie poligonale, l’Architetto determina la forma che cancella le condizioni come la costruzione grezza e le ondulazioni che Ward fuori l’acqua piovana a dispetto della sua geometria libera. Il guscio con superfici cubi crea tali spazi come 530 metri quadrati di posti a sedere, 140 metri quadrati di cucina e 50 metri quadrati di locali di riposo, in modo tale che si avvolge e li apre

Questo edificio è aperto all’aria nella maggior parte delle stagioni, e le persone consumano il pasto come se fossero all’aria aperta. La porta scorrevole curva si chiuso solo quando c’è forte vento, durante la stagione più fredda. Dare isolamento uretano spessore 60 mm verso l’esterno del guscio RC e mantenendo una temperatura RC stabile assicura un ambiente a temperatura stabile per l’edificio come interno ed esterno, e riduce anche il volume deformazione dovuta alla temperatura di RC per rendere l’edificio durare più a lungo

Per il piano di illuminazione, abbiamo determinato tale illuminazione come rende le persone si sentono semplicemente cambiamenti nella luce della sera e non fanno gli insetti si raccolgono intorno alle luci. Quando piove, la pioggia arriva vicino a porte e finestre. Negli spazi dove la pioggia non venga a, la gente gode il suono delle gocce di pioggia. Quando è nebbia, la nebbia entra nell’edificio. Quando nevica, si trasforma in un paesaggio sepolto nella neve, e gli uccelli e gli animali si recherà in visita lì. In questo luogo, come mezzo tra la natura e l’arte, la gente mangia hoto ricco di ingredienti naturali

 

GALLERY

Ristorazione
Architettura